Piante grasse alla parete per arredare l’appartamento

di Valentina

Come arredare con le piante l’interno di un appartamento, magari non troppo grande? La risposta è più facile di quel che si pensi. Dimenticate vasi ingombranti da poggiare su mensole o mobili: possiamo con un pizzico di ingegno sfruttare le pareti facendoci aiutare dalle piante grasse.

Cactus, piante succulente: qualsiasi pianta necessitante di non troppe cure e non molta acqua si adatta perfettamente ad essere un perfetto strumento di arredamento vegetale per la vostra casa, soprattutto se deciderete di sfruttare le mura del vostro appartamento. farlo è più semplice di ciò che si pensi. Comprate una bella cornice di legno, di grandi dimensioni. Se volete potete farvela fare su misura dal vostro falegname di fiducia. L’importante è che nella parte posteriore, a “copertura”, abbia un pannello metallico.  Potete comprarne facilmente in rete o presso qualsiasi rivenditore edile.

Esso rappresenterà la base sulla quale i nostri vasetti, fatti di legno con applicata una calamita, si appoggeranno e rimarranno pensili. La scelta della loro forma è lasciata a voi, in tutto e per tutto. Come il loro colore: deve piacere a voi e stare bene con il vostro arredamento. In linea di massima basta un po’ di colla a caldo o industriale per ottenere un risultato stupendo. Per ciò che riguarda le cactacee da scegliere, bisogna ovviamente puntare su piccoli esemplari. Recatevi quindi dal vostro vivaista di fiducia e richiedetegli delle piante succulente o dei cactus nani: è impensabile scegliere qualcosa che non lo sia per queste composizioni. Dovete infatti puntare a creare  una sorta di “condominio” di piantine, dove nulla rischia di traboccare dai piccoli vasetti magnetici che avete costruito.

Per il loro mantenimento basterà inserire nei vasetti un piccolo strato di argilla espansa per piante e del terriccio universale nel quale travasare gli esemplari scelti. Per il resto non dovrete fare altro che irrigare in base alle necessità delle piante.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.