Cosa piantare a maggio, la Ballota

di gianni puglisi

Tra le piante da piantare a maggio c’è la Ballota, un’erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Lamiaceae; questa pianta, il cui nome scientifico è Ballota pseudodictamnus, è originaria delle aree del Mediterraneo e si caratterizza per il portamento tappezzante; la Ballota è conosciuta anche con il nome comune di Cimiciotto.

La Ballota possiede fusti legnosi molto ramificati che portano delle foglie cuoriformi ricoperte di una sottile peluria che rende la pianta di colore grigiastro, molto simile alla salvia, e dall’alto valore decorativo. Alla fine della primavera produce anche dei piccoli fiori rosa dallo scarso valore ornamentale e non profumati.

La Ballota è una sempreverde, anche se può capitare che durante gli inverni rigidi perda la parte aerea; dato il suo portamento tappezzante. questa pianta è particolarmente adatta per i giardini rocciosi.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.