Spatifillo, la pianta che purifica l’aria

di Valentina

Lo Spatifillo è una pianta erbacea di tipo perenne. I suoi fiori sono molto belli a livello estetico, ma non tutti sono coscienti del fatto che possa far bene alla nostra salute con la sua capacità di depurare l’aria.

Nel nostro paese è particolarmente diffuso lo Spathiphyllum wallisii con le sue foglie lunghe e appuntite di colore verde scuro e fiori bianchi formati da una spata che avvolge in pratica una piccola pannocchia di infiorescenze. Non per nulla è conosciuta comunemente anche come pianta cucchiaio. Ma mettiamo da parte il suo essere una pianta ornamentale e concentriamoci sulla sua resistenza sulla peculiarità che prima vi avevamo accennato.

Per ciò che concerne il suo sviluppo non ha problema a crescere con luce ridotta ed è per questo che in Italia tra l’altro viene usata principalmente come pianta d’appartamento.Certo, bisogna tenerla lontana da termosifoni e contestualmente da luce diretta del sole e sbalzi eccessivi di temperatura. Ma se si starà attenti a non darle troppa acqua evitando in questo modo il marciume radicale i risultati con i vostri spatifilli non mancheranno. E questo potrà solo che venire a vostro favore visto che lo spatifillo è in grado di rimuovere dall’aria sostanze come acetone, fumi, formaldeide e benzene. E se questo vi sembra poco, questo esemplare è in grado anche di contrastare con una certa efficacia anche le radiazioni elettromagnetiche tipiche dei cellulare e dei computer.

E’ senza dubbio una pianta che fa bene alla salute, in più modi di quanti si possano immaginare.

Photo Credits | PHOTO FUN / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.