Begonia, varietà e cure

 
Gioia Bò
6 giugno 2012
0 commenti

139876896 Begonia, varietà e cure

La Begonia è una pianta erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Bignoniacee ed originaria delle zone tropicali di Asia, America ed Africa, anche se la sua diffusione è ormai estesa a tutte le zone temperate del Globo. In natura ne esistono circa mille specie, da suddividere in tuberose, rizomatose ed a radici fascicolate. I fusti possono essere eretti, ricadenti o prostrati e raggiungono altezze che vanno dai 10 centimetri ai tre metri. Le foglie hanno forme e colorazione diverse, così come i fiori, che compaiono sulla pianta in vari periodo dell’anno, a seconda della specie.

Tra le specie di Begonia maggiormente coltivate troviamo la Begonia semperflorens, con fiori bianchi, rosa o rossi e fusti che non superano mai i 50 centimetri di altezza; la Begonia manicata, caratterizzata da fiori riuniti in pannocchie di colore rosa e foglie verdi con margine rosso; la Begonia rex con foglie molto appariscenti e fiori che compaiono di rado; la Begonia evansiana, caratterizzata da foglie di colore verde brillante e da piccoli fiori rosa.

Photo Credits: Thinkstock

Begonia

  • Fioritura: in primavera o nel corso della stagione estiva
  • Impianto: in primavera o in estate, a seconda del metodo di propagazione
  • Tipo di pianta: erbacea perenne
  • Altezza max: tre metri

Esposizione

La Begonia vive bene in posizione luminosa, purché i raggi del sole non la colpiscano direttamente nelle ore più calde della giornata. Non sopporta le temperature afose della stagione estiva né quelle rigide dell'inverno.

Terreno

Il substrato ideale è quello formato da torba, terriccio e sabbia. Si possono scegliere anche altri tipi di terreno, purché sia ben drenato.

Innaffiatura

La Begonia va innaffiata con regolarità, lasciando che il terreno si asciughi tra un intervento e l'altro. Nel corso della stagione invernale le innaffiature vanno sensibilmente ridotte..

Malattie e avversità

Il nemico peggiore della Begonia è l'eccesso di umidità, che provoca la formazione di diversi tipi di funghi. Problemi seri per la pianta potrebbero arrivare anche dall'eccesso di luce diretta.

Concimazione

In primavera e nel corso della stagione estiva è opportuno fornire alla pianta un fertilizzante ricco di potassio, da somministrare almeno due volte al mese. In autunno e nel periodo invernale le operazioni di concimazione andranno sospese.

Moltiplicazione

La propagazione della Begonia avviene per semina, per talea o per divisione di rizomi e di tuberi, a seconda della specie.

Articoli Correlati
YARPP
Jacobinia, varietà e cure

Jacobinia, varietà e cure

La Jacobinia o Justicia è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Acanthacee ed originaria del continente americano, particolarmente apprezzata per la bellezza della fioritura. Si tratta di una […]

Elleboro, varietà e cure

Elleboro, varietà e cure

L’Elleboro o Helleborus è una magnifica pianta da vaso appartenente alla famiglia delle Ranuncolacee ed originaria dell’Europa e del continente asiatico, ormai diffusa in tutte le zone a clima temperato […]

Begonia corallina, cure

Begonia corallina, cure

La Begonia corallina o Begonia Tamaya è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Begoniacee ed originaria dell’America del Sud, diffusa ormai in tutte le zone a clima temperato […]

Fioriture primaverili: la Begonia pendula

Fioriture primaverili: la Begonia pendula

Tra le oltre mille specie di Begonia, una delle più spettacolari è senza dubbio la Begonia pendula, originaria delle regioni tropicali e subtropicali ed appartenete alla famiglia delle Begoniacee. Rispetto […]

Piante da appartamento: la Begonia tamaya

Piante da appartamento: la Begonia tamaya

La Tamaya è una particolare varietà di Begonia, molto apprezzata per la caratteristica fioritura. Appartiene alla famiglia delle Begoniacee ed è originaria dell’America del sud ed in particolare del Brasile, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento