Fiori da tovaglioli di carta: ecco come realizzarli

di gianni puglisi Commenta

È possibile realizzare dei fiori da semplici tovaglioli di carta? Certo, l’importante è essere precisi, avere le idee chiare e conoscere le procedure corrette per la realizzazione. In questo periodo poi, viviamo i profumi della primavera e ci avviciniamo sempre più all’estate, dunque è il periodo ideale per poter creare delle magnifiche composizioni floreali.

Oltretutto, la possibilità di realizzare dei fiori utilizzando semplici tovaglioli di carta, si presta a tantissime necessità. Si possono ad esempio creare dei fiori centro tavola o segna posto per poter abbellire la propria tavola nel caso si abbiano invitati, oppure per creare semplici doni da poter dare ai propri ospiti. Sia che si tratti di eventi formali o di semplici incontri con i propri amici, i fiori di carta, ottenuti da semplici tovaglioli, riescono sempre a rendere più addobbata ed allegra la propria tavola.

I decori floreali ottenuti dai tovaglioli verranno sicuramente apprezzati anche dai più piccoli, pronti a giocare con le realizzazioni e a crearne di nuove, creando una sorta di… mini laboratorio domestico! Si potrebbe anche valutarne un utilizzo scolastico, in particolare per un utilizzo per recite o cartelloni: il costo del tovagliolo è irrisorio, è facile da realizzare e offre la possibilità, aguzzando l’ingegno, di personalizzare i fiori in qualsiasi modo.

Seguendo alcuni semplici passi, la procedura tecnica per realizzare delle ottime creazioni è davvero elementare ed alla portata di tutti, anche dei più piccoli.

La procedura per creare dei fiori da tovaglioli di carta

Il consiglio preliminare che sentiamo di darvi è innanzitutto quello di utilizzare tovaglioli di colori diversi, così da variegare le composizioni e renderle ancor più affascinanti, come quelli acquistabili dallo store online ufficiale dei prodotti Regina, Sofidelshop, che offre anche fantasie del tutto particolari. I tovaglioli doppio velo, oltre ad essere comodi e particolarmente funzionali, si prestano benissimo per queste attività creative.

Per ogni fiore di carta è necessario utilizzare un tovagliolo doppio velo ed una semplice graffetta. Si dovrà piegare il tovagliolo di carta con precisione, come quello riportato nella foto successiva:

 

Utilizzando delle semplici forbici, dovrete prendere il tovagliolo ripiegato e tagliare le estremità per poter fare al fiore la forma che desiderate. Aprendo poi gli strati di carta, darete forma e volume al vostro fiore!

 

Il vostro fiore potrà essere bloccato dalla graffetta ed utilizzato subito, magari nel piatto per dare il benvenuto ai propri ospiti. Potremmo invece inserire uno stelo di fil di ferro per poter creare un vero e proprio stelo, così da poter portare a termine delle realizzazioni più complesse.

A questo punto dovete sbizzarrire il vostro ingegno: potrete ad esempio applicare fiocchi, brillantini e decori. Si potrebbe anche, applicare del cartoncino, da tagliare a spirale come una buccia di arancia, o con forme decisamente strane, magari a tema con la stagione.

L’unico vero limite? La vostra fantasia!

google-max-num-ads = "1">