Cosa piantare a settembre, l'Impatiens

 
Gioia Bò
31 agosto 2011

Tra le tante piante da moltiplicare nel mese di settembre, vogliamo segnalare l'Impatiens o Pianta di vetro, appartenente alla famiglia delle Balsaminacee ed originaria dell'Asia e del continente africano. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti che possono raggiungere i 50 centimetri di altezza, con foglie cuoriformi ed appuntite di colore verde più o meno scuro a seconda della specie. I fiori sono singoli o doppi, di colore bianco, rosa, rosso o viola, ma anche screziati o attraversati da meravigliose sfumature.

Quanto alla moltiplicazione, l'Impatiens si può riprodurre per semina in autunno o in febbraio, avendo cura di porre i semi in semenzaio e lasciar radicare le nuove piantine in un luogo caldo ed asciutto. Il metodo più indicato per la propagazione è comunque la talea, da effettuarsi nel mese di settembre, quando delle porzioni di ramo vanno prelevate e lasciate radicare in vaso fino all'arrivo della bella stagione.

zp8497586rq

Impatiens

  • Fioritura: dalla primavera ai primi rigori dell'autunno
  • Impianto: in primavera o nel corso della stagione autunnale, a seconda del metodo di propagazione
  • Tipo di pianta: erbacea annuale o perenne
  • Altezza max: 50 centimetri

Esposizione

L'Impatiens predilige la collocazione in una zona luminosa della casa o del giardino, ma in modo che i raggi diretti del sole non la colpiscano nelle ore più calde della giornata. L'irradiazione diretta, infatti, provoca l'appassimento della pianta, mortificandone la bellezza. Quanto alle temperature, l'Impatiens non tollera quelle troppo rigide ed è per questo che viene coltivata come annuale o ricoverata tra le pareti domestiche all'arrivo dei primi freddi.

Terreno

Il terreno deve essere fresco, sciolto, ricco di sostanza organica e ben drenato. Nella fase di messa a dimora si consiglia di mescolare torba, terriccio e humus, in modo da ottenere risultati soddisfacenti.

Innaffiatura

Le irrigazioni devono essere regolari, specie nel corso della stagione calda, quando il terreno non va mai tenuto completamente asciutto. In inverno occorre invece intervenire di tanto in tanto, evitando di inzuppare il terreno.

Malattie e avversità

Gli afidi possono compromettere lo stato di salute della pianta, mentre le lumache mangiano le foglie, riducendole a dei veri colabrodo. In caso di attacco di parassiti e malattie occorre intervenire con tempestività. utilizzando dei prodotti specifici.

Concimazione

Nel corso della stagione primaverile si può mescolare del fertilizzante liquido per piante da fiore all'acqua delle innaffiature almeno una volta al mese.

Moltiplicazione

L'Impatiens si propaga per semina in autunno o alla fine della stagione invernale, lasciando che le nuove piantine abbiano il tempo di crescere al caldo, prima della messa a dimora definitiva. Per ottenere risultati migliori, tuttavia, è consigliabile intervenire per talea nel mese di settembre, in modo che all'arrivo della primavera successiva i nuovi esemplari siano già pronti a regalare una magnifica fioritura.

Articoli Correlati
YARPP
Cosa piantare a settembre, il Geranio

Cosa piantare a settembre, il Geranio

Settembre è il mese migliore per la propagazione del Geranio, pianta appartenente alla famiglia delle Geraniacee ed originaria del continente africano. Foglie e fiori del Geranio possono avere forme e […]

Cosa piantare a settembre, l’Ortensia

Cosa piantare a settembre, l’Ortensia

Settembre è il mese migliore per moltiplicare le Ortensie arbustive con la tecnica della talea. Basta prelevare delle porzioni di ramo lunghe almeno 10 centimetri e lasciarle radicare in vaso […]

Cosa piantare a settembre, la Veronica

Cosa piantare a settembre, la Veronica

Tra le pianta da propagare nella stagione autunnale e in particolar modo nel mese di settembre, ricordiamo la Veronica, appartenente alla famiglia delle Scrophulariacee ed originaria dell’Asia, dell’America del Nord […]

Cosa piantare a settembre, la Maggiorana

Cosa piantare a settembre, la Maggiorana

La Maggiorana (Origanum majorana) è una pianta erbacea o cespugliosa appartenente alla famiglia delle Lamiacee ed originaria dell'Africa centrale e del continente asiatico, dove cresce spontanea, al contrario di quanto […]

Cosa piantare a settembre, il Mesembriantemo

Cosa piantare a settembre, il Mesembriantemo

Tra le innumerevoli piante da moltiplicare nel mese di settembre, merita una menzione particolare il Mesembriantemo, appartenente alla famiglia delle Aizoacee ed originario del continente africano, molto diffuso nelle zone […]

Lista Commenti
Tutti i commenti