Letame

 
Marion
5 gennaio 2011
Commenta

letame LetameLetame

Il letame è un tipo di concime composto dagli escrementi delle vacche e dalla loro lettiera (solitamente si tratta di paglia). Più precisamente, perchè il letame possa essere usato come concime deve subire un lungo processo di maturazione ad opera di una microflora batterica e fungina. Perchè questo accada il letame fresco viene collocato a strati all’interno della cosiddetta concimaia quindi coperto con uno strato di terra e continuamente bagnato con il colaticcio che altro non è se non lo stesso liquido da esso prodotto. Si definisce letame pellettato o pellet il letame che dopo la fermentazione viene essiccato e ridotto in cubetti. Il letame maturo viene impiegato come concime sia in orticoltura che in floricoltura. La dose di letame indicata per le coltivazioni orticole è di due kg per metro quadrato.

google-max-num-ads = "1">
Articoli Correlati
YARPP
Letame, fasi di fermentazione e conservazione

Letame, fasi di fermentazione e conservazione

Abbiamo visto insieme come tra i lavori di gennaio vi può essere la preparazione del letame per concimare il nostro terreno. Una fertilizzazione naturale e ricca come questa non potrà […]

Lavori di gennaio: preparare il letame per la concimazione

Lavori di gennaio: preparare il letame per la concimazione

Tra i lavori di gennaio più caratteristici vi è senza dubbio quello relativo alla concimazione. Oggi, in tal senso, parleremo del letame, tentando di eliminare ogni curiosità dalla vostra mente […]

Verticillo

Verticillo

Verticillo Con il termine verticillo, in botanica, si fa riferimento a un insieme di organi di una pianta (foglie, fiori o rami) disposti in cerchio intorno a un asse centrale. […]

Stallatico

Stallatico

Lo stallatico Con il nome di stallatico si indica un tipo di letame costituito dagli escrementi di diversi animali. Questo viene trattato per essere utilizzato come concime in agricoltura e […]

Torba

Torba

Torba La torba è un composto di origine organica utilizzato in giardinaggio, solo o miscelato con altri prodotti, soprattutto per la coltivazione di piante ornamentali. Più precisamente, si tratta di […]

Lista Commenti