Humus o fertilizzante di lombrico, cosa è

di Valentina

Cosa è l’humus o fertilizzante di lombrico? Come è possibile intuire si tratta di un concime specifico che si ottiene direttamente dall’attività vitale del lombrico. Tra quelli organici la vermicomposta è uno dei più preziosi da impiegare nelle colture.

In ogni senso. Se si è intenzionati ad utilizzare questo tipo di fertilizzante il consiglio è quello di acquistarlo direttamente dai venditori specializzati: produrlo da soli è possibile ma si tratta di un processo costoso perché sottintende tanto lavoro ed organizzazione da parte delle persone. Bisogna infatti allestire un allevamento di lombrichi. A livello tecnico va sottolineato che ogni lombrico produce al giorno una quantità di humus pari al proprio peso: riuscire ad ottenere delle quantità sufficienti comporterà un gran numero di questi invertebrati e un grande spazio dove farli lavorare.

E’ importante comprendere che non tutte le specie di lombrichi sono adatte a creare il concime. Se si ha intenzione di provare a tirar su il proprio allevamento è necessario ricavare uno spazio dove farli riprodurre e produrre l’humus dando loro la giusta alimentazione. La maggior parte degli allevatori puntano sul compost organico casalingo, quindi su un accurata selezione degli scarti di cucina prodotti naturalmente evitando però quelli acidi, controproducenti per questi invertebrati. Anche il letame maturo può funzionare come cibo per gli stessi.

Il substrato di allevamento è importante: essi dovranno prima di tutto essere inseriti in un composto formato da vermiculite ai quali andrà aggiunto man mano il compost casalingo o il letame come suggerito in precedenza. Man mano che crescerà il numero di lombrichi ovviamente aumenterà anche l’humus prodotto.

Photo Credits | Bernhard Richter / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.