leonardo.it

Piante di natale, il leucospermum

 
Marion
23 dicembre 2010

Regalare una pianta per natale è sempre una buona idea, sia che ci si orienti verso i classici, dei quali vi abbiamo già abbondantemente detto, quali la Stella di natale sia che ci si rivolga a qualcosa di più insolito come un peperoncino ornamentale o una Leucospermum che è la pianta della quale vi parliamo oggi.

Il leucospermum, noto anche con il nome comune di puntaspilli, è in realtà una pianta a fioritura primaverile ma nel periodo natalizio è facile trovarla forzata in vivai e garden center. In ogni caso, è più diffusa per l'ultilizzo dei fiori recisi che come pianta ornamentale anche se la coltivazio

ne in vaso non è difficile (più proibitiva invece quella in piena terra, soprattutto nelle zone caratterizzate da climi più rigidi).

Il puntaspilli è un arbusto sempreverde originario del sud-Africa caratterizzato da foglie alternate di colore verde chiaro e fiori molto particolari costituiti da brattee cerose disposte intorno a un gruppo di stami, il cui colore varia dal giallo oro al rosso acceso. E' pianta che predilige i terreni acidi, quindi al momento del rinvaso (ogni due tre anni in primavera) sarebbe opportuno utilizzare del terriccio per piante acidofile.

Se pensate di farne un regalo per natale raccomandate alla persona cui la donate di non irrigarla troppo in questo periodo dell'anno; le innaffiature dovranno invece farsi più frequenti, pur evitando gli eccessi, durante il periodo estivo. Per la concimazione basterà aggiungere del concime per piante fiorite all'acqua delle innaffiature. Non necessita di potatura, per rinnovare la pianta basterà eliminare le parti secche e danneggiate.

Una sintesi delle cure colturali nella scheda che segue

zp8497586rq

Leucospermum

  • Fioritura: Aprile-Maggio
  • Impianto:
  • Tipo di pianta: arbusto sempreverde
  • Altezza max:

Esposizione

Molto luminosa

Terreno

Per piante acidofile

Innaffiatura

Costante ma senza eccessi durante il periodo primaverile-estivo, moderata in estate.

Concimazione

Aggiungere concime liquido per piante fiorite all'acqua delle innaffiature secondo le istruzioni riportate in etichetta.

Articoli Correlati
YARPP
Piante di Natale, l’Anthurium

Piante di Natale, l’Anthurium

Stanchi di regalare la solita Stella di Natale per le prossime festività? E allora puntate sull’acquisto di un Anthurium, pianta con foglie molto decorative e colorazioni in tema con questo […]

Piante di Natale: Gynura sarmentosa

Piante di Natale: Gynura sarmentosa

Pensate che la Stella di Natale sia un regalo scontato per le prossime festività? E allora puntate sulla Gynura sarmentosa, una pianta originaria del continente asiatico (in particolare dell’India) ed […]

Piante di Natale: l’Anigozanthos (Zampe di canguro)

Piante di Natale: l’Anigozanthos (Zampe di canguro)

Siete ancora indecisi sul regalo per la mamma, la suocera, l’amica nel giorno di Natale? E allora vi suggeriamo di puntare sull’acquisto di un bell’Anigozanthos, comunemente detto Zampe di canguro, […]

Piante di Natale: Calancola orygalis

Piante di Natale: Calancola orygalis

Piante di Natale, la Kalanchoe Tra le innumerevoli piante di Natale, ci piace segnalare la Kalanchoe orygalis, magnifica succulenta appartenente alla famiglia delle Crassulacee ed originaria delle zone tropicali dell’Asia. […]

Piante per le feste, il cactus di Natale

Piante per le feste, il cactus di Natale

Nonostante la regina indiscussa delle feste sia, tra le piante, la Stella di Natale, l’elenco delle cosiddette piante di natale è più lungo di quanto si creda. A meritare questo […]

Lista Commenti
Tutti i commenti