3 tipi di bouquet da sposa alternativi

di Valentina Commenta

L’estate non porta con sé solo delle temperature più calde ma anche il perfetto tempo per sposarsi. Quali tipi di bouquet alternativi possono essere usati in un matrimonio estivo? Scopriamolo insieme. Talvolta non è necessario abbandonare troppo il “classico”.

bouquet

Bouquet portafortuna

E’ la tipologia di bouquet da sposa che più si avvicina al classico design che di solito si utilizza per i matrimoni. Con una sottile ma percettibile differenza: o vengono usate piante che secondo il linguaggio dei fiori portano fortuna o vengono inseriti elementi all’interno dello stesso che richiamano la buona sorte: piccoli oggetti o peperoncini ad esempi. Di solito eseguendo questa scelta si ottiene di aggiungere un pizzico di colore in più.

Bouquet a cascata

Da molti viene considerato al pari degli altri: in realtà il bouquet a cascata è da considerare una alternativa a quello classico da sposa. E’ più ricercato e non solo per via della forma ma anche per la tipologia di piante da utilizzare. Perché se scegliendo le calle si va sul sicuro, al pari delle peonie, c’è chi per questa tipologia di mazzo di fiori arriva a scegliere addirittura delle piante rampicanti.

Bouquet ecologico

Il bouquet davvero alternativo? Quello di fiori finti. Probabilmente una scelta di questo genere porterebbe gli invitati al matrimonio a parlarne per anni, ma a livello puramente tecnico essi consentono di sfruttare appieno la bellezza di qualsiasi fioritura senza però utilizzare quelle naturali. Di positivo vi è anche per la sposa di poter conservare senza problemi il proprio bouquet.

Photo Credits | takasu / Shutterstock.com

google-max-num-ads = "1">