Fiori per una sposa casual

di Giulia Tarroni Commenta

sposa casual

L’estate è uno dei mesi migliori per celebrare i matrimoni, grazie alle temperature miti che permettono di trascorrere tutta la giornata all’aperto, circondati da fiori meravigliosi. Oggi ci occupiamo dell’allestimento floreale del matrimonio di una sposa easy, semplice, che non ama tanti fronzoli ma preferisce uno stile di cerimonia fresco e semplice. Ecco i fiori pensati per una sposa casual.

Il bouquet sarà poco vistoso, magari con gli steli dei fiori legati tra di loro da un cordone grossolano, anche di spago o di rafia: meglio scegliere fiori di stagione, come i girasoli che fanno subito allegria! Tra i fiori da preferire si segnalano orchidee, margherite, rose, gardenie, gigli, dalie e narcisi. Una bella idea per il bouquet della sposa vivace è anche uscire dai soliti schemi, proponendone uno a forma di palla, legato al polso son un nastro di seta: in questo caso sì ai colori vivaci ed ai piccoli fiorellini come tulipani, calle o roselline.

Per i tavoli ecco che la soluzione migliore sono dei centrotavola a cascata, ricchi di dettagli magari di ispirazione marina: fiori e conchiglie, ma anche margherite piccole e colorate, perfette per dare un tocco di colore su ogni tavolo. In ogni caso puntate su colori vivaci, come il blu, il verde e il bianco, o i colori tropicali come l’arancio, il giallo e il rosso per creare un atmosfera gioiosa!

Foto credits: Thinkstock

google-max-num-ads = "1">