Anthurium, a Natale come regalo o decorazione?

di Valentina

L’anthurium rientra tra le piante più regalate nel periodo di Natale. I suoi colori, la sua forma, il suo messaggio positivo sono solo alcuni dei tanti motivo per i quali questo esemplare è tanto amato. Sapete che ci piace pensare ad usi alternativi delle nostre piante. Secondo voi è meglio utilizzarlo come regalo o come decorazione natalizia?

Data la sua bellezza e la capacità dell’anthurium di risaltare praticamente in ogni contesto, noi lo vedremmo benissimo come centrotavola natalizio. E non solo magari utilizzato nella sua semplicità di pianta con un vaso decorato o drappeggiato in maniera impeccabile. Lo vediamo come centro perfetto di una composizione floreale che gioca con il contrasto di uno sfondo nero e di nastri dorati. Non riusciamo davvero ad immaginare niente di più elegante e sensazionale. Come si fa a resistere a dei fiori a forma di cuore come i suoi? Il suo significato nel linguaggio dei fiori, lo ricordiamo, è beneaugurante, quindi circondarsi di queste piante per lo meno potrà fare bene allo spirito. Ed Natale non si chiede altro che questo, giusto?

Ad ogni modo, tornando alla nostra domanda iniziale, l’anthurium è perfetto per essere regalato. E’ una pianta d’appartamento decorativa senza essere eccessivamente invadente e non è difficile prendersi cura di lei. L’importante  è infatti tenere sotto controllo gli sbalzi termici e le correnti. Sapevate che la temperatura minima consigliata per la sua coltivazione è di 16°C? Se riuscite a mantenerla intorno ai 20°C i la vostra fioritura sarà decisamente più copiosa. Volete un consiglio? Con il passare dei giorni, sistemate il terriccio che la avvolge portandolo ad essere composto da corteccia sbriciolata, terriccio di foglie e torba ed annaffiatela quando il terreno al tatto lo sentirete asciutto.  E’ una pianta l’anthurium dalle mille soddisfazioni: vi conviene prendervele tutte. Fatevela regalare, regalatela, ed utilizzatela anche per le decorazioni natalizie: è una esperienza alla quale non potete rinunciare.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.