Bergamotto, fioritura estiva

di gianni puglisi

Spread the love

Il bergamotto è una pianta erbacea perenne appartenente al genere Citrus e alla famiglia delle Rutaceae; originaria dell’America settentrionale, questa pianta è molto diffusa anche in Europa, dove viene coltivata sia come pianta ornamentale che come pianta aromatica, sia per uso erboristico che per quello cosmetico e dalle aziende di profumo.

Il bergamotto, il cui nome botanico è Citrus bergamia e conosciuto anche con il nome di Pero del Signore, si caratterizza per i fusti sottili che portano delle grandi foglie color verde scuro, lanceolate e lievemente rugose, e per la fioritura estiva di colore rosso, anche se esistono alcune varietà dai fiori bianchi o rosa. Per far prolungare la fioritura si consiglia eliminare i fiori appassiti. Il frutto del bergamotto è poco più grande di un’arancia ed è di colore giallo intenso e il suo succo è piuttosto amaro ma può essere utilizzato per farne dei succhi di frutta o come condimento per le insalate.

Come dicevamo, il bergamotto viene utilizzato come pianta ornamentale ma soprattutto per ricavarne l’olio essenziale, dalla caratteristica profumazione molto fresca, ingrediente di molte preparazioni di profumeria.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.