Piante rampicanti: la Canarina canariensis

di Redazione

La Canarina canariensis è una magnifica pianta rampicante originaria del continente africano ed appartenente alla famiglia delle Campanulacee. E’ caratterizzata da fusti lunghi fino a tre metri, che portano foglie cuoriformi o triangolari di colore verde chiaro. Durante la stagione primaverile (in particolari condizioni anche in inverno) tra le foglie sbocciano dei fiori campanulati di colore rosso o arancio.

Di solito si coltiva in vaso, ma se il clima è particolarmente favorevole, la si può allevare anche in piena terra, posizionandola nei pressi di un muro o di una recinzione, affinché possa aggrapparsi e mostrare in pieno il suo aspetto rampicante. Non necessita di cure particolari, come dimostra la scheda che trovate subito dopo il salto.

Commenti (3)

  1. A chi mi devo rivolgere per poter piantare una canarina canarinensis? -a me hanno detto che serve un rizoma, ma non so se questo ora è disponibile nei vivai. Abito a Roma. Grazie e scusate per le domande forse ovvie, ma sono alle prime armi. Francesco

  2. vorrei sapere anch’io dove poter acquistare il rizoma della canarina. abito a Spoleto

  3. @ francesco:
    @ vania:
    Scusate per il ritardo nella risposta, ma ho avuto qualche difficoltà nel rintracciare vivai che includano nel listino prezzi la Canarina canariensis. Immagino che abbiate già fatto il giro dei vivaisti della vostra zona per trovare rizomi da piantare. Purtroppo reperirla non è così facile, non in Italia almeno. Potete provare a mettervi in contatto con il Vivaio Noaro, che effettua vendite online o – se non vi spaventa la lingua inglese – provare a contattare i siti rareplants.de o gardeningmegastore.co.uk, cliccando direttamente sui link.
    In alternativa, potete iscrivervi alla nostra pagina fan su Facebook e postare lì la vostra richiesta, nella speranza che qualche lettore possa darvi qualche indicazione in più.
    Buon giardinaggio e grazie per la visita 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.