Contro le zanzare tigri si possono usare le essenze di tre piante africane

di gianni puglisi

Con l’arrivo della bella stagione e con le temperature più alte, oltre alle giornate di sole e di mare arrivano anche le zanzare, soprattutto le temutissime zanzare tigri; secondo uno studio condotto dall’Università di Pisa, la difesa più efficace contro la zanzara tigre è usare le essenze di tre piante originarie del Nord Africa.

Secondo lo studio in questione., condotto dalla dott.ssa Barbara Conti, ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze Agrarie, Alimentari e Agroambientali dell’Università di Pisa, e pubblicato su “Parasitology Research”, gli oli essenziali estratti da tre piante originarie dell’Africa del nord sarebbero perfette per combattere le zanzare tigri.

Le tre piante sono il coriandolo (Coriandrum Sativum), la ruta d’Aleppo (Ruta chalepensis) e la Hyptis suaveolens una Lamiacea particolarmente efficace come repellente; gli oli essenziali estratti da queste piante hanno dimostrato, a parità di concentrazione una repellenza nei confronti delle zanzare superiore a quella del Deet, la sostanza di sintesi finora ritenuta la più efficace nella lotta alle zanzare tigri ma che pare avere effetti tossici soprattutto sui bambini e sugli anziani.

La dottoressa Conti spiega così i risultati dello studio:

Fin dall’antichità, in molte zone del mondo, le piante odorose che rilasciano nell’aria sostanze sgradite agli insetti sono impiegate come repellenti e le foglie di Hyptis suaveolens, dall’odore gradevole e lievemente pungente, sono sempre state utilizzate dagli agricoltori dei paesi centro-africani per proteggere dagli insetti i raccolti immagazzinati, mentre le piantine di Ruta chalepensis in mazzetti essiccati vengono tuttora appese alle finestre nei paesi del Maghreb per evitare l’ingresso delle zanzare.

Insomma, quest’estate per combattere le zanzare non affidatevi ai prodotti di sintesi ma agli essenziali estratti da queste piante e dalle altre piante anti zanzare: senz’altro la vostra salute ne gioverà e ‘perchè no, anche il giardino.

Link utili:

Catambra, la pianta anti zanzare

 

[Fonte]

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.