China, usi e proprietà

di gianni puglisi

La pianta conosciuta comunemente con il nome di China si chiama Cinchona ed è un genere di piante arboree appartenenti alla famiglia delle Rubiaceae, originarie delle Ande, molto usate in erboristeria per le proprietà degli alcaloidi che sono presenti nella corteccia.Il nome di questo genere di pianta deriva dalla moglie del viceré del Perù, la contessa di Chincon, che, secondo una leggenda, scoprì su stessa le virtù della corteccia di china in grado di guarire dalla malaria.

Sul mercato si possono trovare la china rossa, gialla e grigia che si ottengono da diverse specie di piante; a seconda delle condizioni climatiche, queste specie determinano diverse qualità della droga. La china rossa è quella più pregiata, la gialla è intermedia e la grigia possiede proprietà ridotte; in erboristeria viene usata soprattutto la china rossa, mentre le aziende che producono liquori usano la china grigia.

La parte della china usata in fitoterapia è la corteccia, in quanto contiene diversi principi attivi, primi fra tutti gli alcaloidi chininici, dai quali si estraggono chinina e acido chinico, poi i tannini, le resine, oli essenziali e sostanze amare.

La china viene usata da sempre come aperitivo e digestivo, in quanto aumenta le secrezioni dello stomaco; la sua virtù più importante, comunque, rimane quella di essere un ottimo antimalarico, antifebbrile e antidolorifico: la china, infatti, è dotata di importanti virtù antimalariche e da essa si ricava un farmaco antimalarico chiamato chinino.

La china può essere usata anche per contrastare la pressione bassa, oltre ad essere utilizzata in cosmetica come ingrediente di prodotti contro i capelli grassi. Come aperitivo e digestivo bisogna assumere gli estratti fluidi di china da assumere diluiti in acqua mezz’ora circa prima dei pasti.

Le controindicazioni più importanti nell’assunzione della china si registrano in gravidanza e in allattamento, ma si possono verificare anche casi di reazioni allergiche e intolleranze gastriche.

 

[Foto]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.