Alberi da frutto, il Citrus aurantium

Spread the love

Il Citrus aurantium, meglio conosciuto come Arancio amaro, è una pianta da frutto appartenente alla famiglia delle Rutacee ed originario dell’Asia e dell’area del Mediterraneo. E’ caratterizzato da un fusto che può raggiungere i 10 metri di altezza e da foglie ovali ed appuntite di colore verde scuro. I fiori sono di colore bianco, molto profumati e fanno la propria comparsa nel corso della stagione primaverile. I frutti sono simili a quelli dell’Arancio dolce, pur presentando una buccia più rugosa, e sono caratterizzati da una polpa amarognola.

L’Arancio amaro viene coltivato come pianta ornamentale, sia come albero singolo che nella formazione di viali alberati. E’ inoltre coltivato a scopo alimentare, poiché i frutti – e in particolare le scorze – sono utilizzate nell’industria pasticcera o nella preparazione di liquori. La coltivazione del Citrus aurantium è abbastanza semplice, purché le temperature non scendano al di sotto dei 5°C.

Lascia un commento