Come comporre bouquet per le neo mamme

di Valentina Commenta

Come comporre un bouquet per le neo mamme? Quando un bambino nasce si tende a voler regalare dei fiori per festeggiare l’evento. Ma se per ciò che riguarda il tipo di fioriture le opzioni sono differenti, come organizzare tecnicamente il tutto per far sì che sia un regalo gradito e non un fastidioso impiccio?

bouquet

Sono molti i fattori che non vengono presi in considerazione, come il profumo magari troppo intenso delle fioriture o l’ingombro di fiori che per quanto belli o non durano abbastanza od occupano realmente troppo spazio. E’ importante trovare il giusto equilibrio quando si deve preparare un bouquet per le neo mamme.

Attenzione al profumo

Il vero fattore da tenere in considerazione quando si crea un mazzo di fiori per festeggiare una nascita è quello del profumo. Un odore troppo intenso potrebbe dare fastidio, soprattutto se lo stesso verrà poi conservato nella stanza. Motivazione per la quale è bene puntare su fiori delicati che abbiano profumazioni altrettanto tenui. In tal senso non bisogna avere paura di cercare delle alternative valide al classico bouquet in una pianta bonsai, magari una volta che la persona è uscita dall’ospedale. Generalmente si agisce bene se si punta a odori non eccessivi.

Biglietti e pacchetti

I fiori, si sa, in qualche modo sono molto effimeri. Per renderli “eterni” basta aggiungere un bel bigliettino o un pacchettino con una piccolo gadget, anche molto semplice. Qualcosa insomma che possa permettere alla neo mamma di conservare il ricordo di quel bel bouquet di fiori ricevuto per l’occasione.

Photo Credit | Pixabay

 

google-max-num-ads = "1">