Quali fiori regalare per una nascita?

di Giulia Tarroni

Quando nasce un bambino è cosa gradita fare un pensierino alla mamma ed al piccolo, qualcosa di utile ad esempio, oppure una bella pianta per rallegrare l’ambiente di casa. Ma quali sono i fiori che si regalano maggiormente per festeggiare una nascita? Oggi ve ne presentiamo alcuni, da cui prendere esempio in caso di lieto evento!

Per questa bella occasione è meglio orientare la scelta sui fiori bianchi, simbolo di purezza e innocenza del neonato: via libera a gigli e rose bianche. Se poi il pensiero fiorito è rivolto alla famiglia di una bambina potete accostare tra loro fiori con sfumature rosa , come rose, gigli, margherite, anthurium, lilium sui toni chiari.

Se invece siete di fronte ad un maschietto meglio optare per fiori bianchi, gigli, rose, margherite, anthurium con le sfumature del blu e dell’azzurro. Il tutto ovviamente contornato da un bel fiocco del colore adatto per bambino o bambina.

Fresie e Alstromerie

Per un mazzo più originale perfette anche Fresie e Alstromerie, caratterizzate da colori chiari e vivaci, per un mazzo che crea allegria, perfetto sia per maschietti che per femminucce.

Tulipani

Oppure potete optare per dei tulipani bianchi, il simbolo per eccellenza della purezza: meravigliosi se accostati ad alcune rose dal colore delicato. Un mazzo di grandissimo effetto anche per un vaso anonimo, che valorizza una stanza o un angolo della casa.

Orchidea

Una pianta sempre gradita per ogni occasione, compresa quella della nascita, è l’orchidea: ve ne sono di moltissime colori, quindi anche sui toni del rosa per le bimbe, del bianco neutrale e delicato, o del verde azzurro per un bimbo. Le confezioni dovranno essere semplici, in quanto si tratta di un fiore di per se vistoso.

Foto credits: Shutterstock photo by Sergey Nivens e Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.