Cosa piantare a giugno, i peperoni

di Valentina

Cosa piantare a giugno? I peperoni possono rappresentare una scelta ottimale, soprattutto se si ha una certa passione per questo tipo di ortaggio ricco di vitamina C e per il suo gustoso sapore. La sua coltivazione è una delle più diffuse nel periodo estivo grazie alla crescente temperatura ed al bel tempo.

Il peperone è una solanacea che è stata introdotta in Europa dopo la scoperta dell’America da parte di Colombo. Non è una pianta originaria dell’Europa ma ama particolarmente il clima della nostra zona mediterranea, specialmente d’estate quando le temperature sia di giorno che di notte si avvicinano ai suoi luoghi di origine. Questo non significa che supporti particolarmente le condizioni estreme, anzi. Non sopporta infatti le temperature troppo basse né quelle troppo alte anche se ventilate: il problema consta nella capacità di quest’ultima condizione di creare delle vere e proprie scottature sui peperoni.

Il terreno perfetto per la coltivazione dei peperoni è uno a medio impasto, ottenuto mescolando insieme sabbia, argilla, pietre, ghiaia e torba che fortunatamente per noi si trova già pronto nei negozi specializzati se volete coltivarli in vaso. In caso non lo troviate utilizzate pure del terriccio universale, ma accertatevi che sia adeguatamente concimato con del compost e del letame. Il peperone come pianta gradisce i terreni ben concimati.  Prima il terreno delle aiuole di semina o piantagione viene lavorato, migliore sarà il risultato e più semplice da ottenere, ma tranquilli: allo stesso modo è possibile prepararlo anche una settimana prima della semina qualche giorno prima.

Di solito si semina intorno a febbraio-marzo, è vero. Ma questo ortaggio è in grado di dare ottimi risultati anche nei mesi estivi. Quindi non trattenete la vostra voglia di coltivare peperoni. Importante sia nella semina che nella messa a dimora delle piantine: lasciate almeno 50 cm di spazio tra una pianta. Irrigate abbondantemente assicurandovi che il terreno non si secchi.

Photo Credit | Thinkstock

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.