Cosa seminare ad agosto, le campanule

di gianni puglisi

In agosto come vi abbiamo già detto si possono seminare diverse piante come ad esempio la calendula, la primula o la digitale ed oggi vogliamo parlarvi della campanula, quei bellissimi fiori a forma di campana dai diversi colori che riempiono i giardini di tantissime persone.

Le campanule sono composte dal fusto e da tantissimi fiori che vanno dal bianco al viola passando per il giallo; molto spesso si utilizzano nelle bordure ma anche nei singoli vasi dove creano un bellissimo effetto. Sono delle erbacee che si arrampicano nei muretti e ai tronchi di altre piante e si sviluppa in ciuffetti.

Le campanule sono molto diffuse allo stato spontaneo, infatti il loro habitat naturale è il prato, la brughiera o i boschi prevalentemente ombreggiati.

Sono piante perenni che hanno bisogno di sole ma possono essere disposte  anche a mezza ombra e necessitano di un terreno ricco e ben drenato. Per quel che riguarda l’annaffiatura possiamo dire che non dobbiamo eccedere ma basta restare nella media,  quindi occorre dargli dell’acqua ogni 10 giorni circa. In questo periodo molto caldo e asciutto l’ombra può favorire una migliore fioritura e ricordatevi sempre di togliere i fiori che stanno appassendo, inoltre almeno una volta al mese conviene concimare la pianta con del concime mescolato insieme all’acqua che utilizzate per annaffiarle. Un accorgimento necessario durante l’annaffiamento è quello di non bagnare le foglie basali altrimenti si rischia che la pianta marcisca.

Le campanule hanno due significati principali, vengono considerate simboli di speranza e perseveranza dato dal fatto che sono piante rustiche dall’altra parte hanno un significato più cupo visto che sono soprannominate “campane dei morti”. Qualunque cosa simboleggino sono dei bellissimi fiori che abbelliranno sicuramente i vostri giardini o i vostri balconi ricordando sempre che se le tenete in questo ultimo luogo devono avere dei vasi ampi in modo tale da formare un cuscinetto.

Photo Credits | Marie C Fields / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.