Cure invernali del basilico

di Redazione

Sono in tanti a coltivare la pianta del basilico, anche sul balcone in un bel vaso: è una pianta dai molteplici utilizzi in cucina facilissima da coltivare. Però quando arriva la stagione invernale la si dovrà proteggere dal freddo, per evitare che possa subire dei danni a causa delle basse temperature. Ecco allora qualche suggerimento utile per la cura del basilico in inverno.

Meglio sistemare le piantine  in un ambiente chiuso magari riparato ma vicino ad una finestra dove possano ricevere tutte la luce necessaria, nel corso della giornata. Nel caso in cui invece le vogliate lasciare all’aperto, nessun problema ma attenzione agli spifferi ed alle correnti: meglio scegliere un luogo riparato, magari avvolgendo il basilico con dei cappucci o dei teli appositi che permettono la corretta traspirazione della pianta, evitando però il congelamento delle foglie e del terriccio.

Inoltre nel corso di questo periodo non dimenticatevi di annaffiare pochissimo le piante, solo quanto la terra risulta essere secca al tatto: spesso è sufficiente lasciare che le piante si bagnino con la rugiada, mattutina, se stanno fuori. In caso contrario rischierete di gelare l’acqua e di conseguenza anche la terra e la pianta stessa che è contenuta nel vaso.

Foto credits: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.