Cure della pianta di fragole in inverno

di Valentina Commenta

Quali sono le cure della pianta di fragole in inverno che si possono applicare per mantenere intoccata la vitalità delle stesse fino al periodo primaverile in cui potranno ricominciare a fiorire ed a prepararsi per la fruttificazione? Scopriamolo insieme.

pianta-di-fragola

Le fragole sono piante perenni: quando le stesse muoiono appena finita la fruttificazione non vi è dubbio che vi sia qualche problema nella manutenzione che si applica loro.  Soprattutto perché nonostante la credenza generale si parla di esemplari molto più resistenti di ciò che si riconosce.  Il periodo invernale è quello più difficile per molte piante e quelle di fragole non fanno eccezione ma è pure vero che la temperatura “limite” è pari a – 8.33 ° e difficilmente alle nostra latitudini si raggiungono tali picchi o si superano.

Proteggere le piante di fragole, ad ogni modo, è forse la cura basilare d’inverno da eseguire. Per assicurarsi che le stesse passino indenni le gelate invernali è bene lavorare sulla loro manutenzione fin dalla metà della stagione autunnale. Le opzioni sono diverse e variano a seconda del tipo di coltivazione. Se essa avviene in vaso, la soluzione migliore consta nel coprire tutto con del tessuto non tessuto avendo cura di spostare le piantine in un posto più riparato. Quando le stesse sono piantumate in piena terra, si può utilizzare un telo che le copra e le protegga dagli agenti atmosferici. Ancor meglio si può ricoprirle di paglia come di solito si usa fare negli orti sinergici. L’importante è che le piante di fragole siano ben protette dal gelo.

Photo Credit | Pixabay

 

google-max-num-ads = "1">