Erica, dove collocarla in inverno?

di Redazione

Alcuni consigli utili per collocare nel posto giusto la pianta di Erica e non commettere errori.

L’erica è un arbusto sempreverde coltivato sia per le sue caratteristiche estetiche (i fiori sono molto belli, e in vendita se ne trovano di coloratissimi), che per le sue proprietà officinali. Se ne avete un esemplare e non sapete dove posizionarla, ecco alcuni consigli utili per non commettere errori.

Dove collocare l’Erica nel periodo invernale

L’erica è una pianta che ama stare fuori, all’aria aperta: tenerla in casa al chiuso per lei sarebbe una sofferenza. Trattandosi di una pianta invernale poi non ama il freddo e le basse temperature. Nel periodo invernale potete posizionarla a sud, spostandola in una zona riparata solo se la temperatura va sotto allo zero. Se avete un balcone mettetela su una fioriera esposta verso sud, vedrete che vi darà tante soddisfazioni!

Dove collocare l’Erica nel periodo estivo

Nella bella stagione, in primavera ed estate, mettete la vostra pianta in una zona ombreggiata, non esposta al sole. Il terreno inoltre deve restare umido costantemente, per cui la luce del sole la farebbe seccare in poco tempo. Inoltre non ama troppo le alte temperature: non esagerate con le annaffiature, e offrite un substrato ricco di humus e più acido possibile.

Foto credit Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.