Gaillardia, pianta perfetta per le aiuole

di Valentina

Non è mai troppo presto per mettere a punto una aiuola. E in tal senso, la gaillardia è una delle erbacee perenni che più ci attira in quanto ad utilizzo per aiuole primaverili ed estive in grado di lasciare il segno.

La gaillardia è caratterizzata da una fioritura appariscente ma con eleganza. Un occhio poco attento potrebbe descriverla come margherite giganti dalla colorazione variegata. Sebbene in realtà la famiglia di appartenenza sia la stessa, questo fiore è molto di più di una sua mera descrizione. E ciò è dovuto al portamento stesso della pianta una volta sviluppata.

Quando si cerca di costruire un aiuola degna di questo nome, la prima cosa che si cerca di fare è creare un insieme eterogeneo ma ben calibrato di fiori e piante da mettere come perno della stessa. La gaillardia consente di creare piccoli spazi esclusivamente con i suoi esemplari. La crescita di questa composita infatti la porta a sviluppare un portamento eretto che una volta raggiunta la sua maturità la presenta come una sorta di mazzo di fiori recisi elegante e colorato che spunta dal terreno.

Questo la rende adattabile a tutta una serie incredibili di contesti ed a diverse tipologie di giardino. La rende pressoché perfetta anche quando coltivata in vaso. A livello scenografico, la scelta della gaillardia è perfetta: i suoi fiori sono caratterizzati da un bottone centrale di colore giallo o bruno ed i suoi petali presentano diverse gradazioni nei toni del rosso, del giallo, dell’arancio e del marrone.

La sua resistenza tra l’altro, permette di avere un’aiuola fiorita a partire da maggio fino ad arrivare ad ottobre. E questo è un fattore importante di cui tenere da conto. Tolta l’eventuale manutenzione relativa a potenziali foglie secche o fiori rovinati, si può contare su mesi di intoccata fioritura. Coltivarla può dare grandi soddisfazioni. Utilizzarla in un’aiuola dà il massimo rendimento.

Photo Credits | Vahan Abrahamyan / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.