Piante grasse, la Gasteria maculata

di Redazione

La Gasteria maculata è una magnifica pianta grassa appartenente alla famiglia delle Liliacee ed originaria del continente africano. E’ caratterizzata da una rosetta di foglie lunghe ed appiattite, carnose, di colore verde più o meno scuro con screziature biancastre. I fiori sono a forma di campanula, riuniti in spighe di colore rosso e fanno la propria comparsa in primavera o in estate (a volte anche nel corso della stagione autunnale, a seconda del metodo dell’ambiente in cui è collocata la pianta).

Vista la scarsa resistenza alle temperature rigide della stagione invernale, la Gasteria maculata si coltiva all’interno delle mura domestiche per gran parte dell’anno. Nella tarda primavera il vaso può essere spostato in giardino o sul balcone, avendo cura di proteggere la pianta dai raggi diretti del sole, che potrebbero provocare gravi denni allo splendido fogliame. E’ una pianta di facile coltivazione, purché si rispettino le sue esigenze primarie in fatto di luce, umidità e temperatura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.