Fioriture di marzo, i giacinti

di Marion

Il giacinto è una pianta bulbosa appartenente alla famiglia delle Liliaceae originaria di Europa e Asia. Già dai primi giorni di marzo produce fiori vistosi e profumati raccolti in racemi lunghi anche 15 cm; i singoli fiori hanno forma tubolare con apertura a stella e si presentano, nella specie più diffusa, che è il Hyacinthus orientalis, di colore rosso, bianco, rosa, salmone, arancione, lilla e di diverse tonalità di azzurro. Le foglie basali, nastriformi e di un bel verde brillante, si dispongono sotto il fusto fiorifero.

I giacinti si prestano sia alla coltivazione in piena terra in giardino, per la formazione di aiuole e bordure, che in vaso, in balconi e terrazze o in appartamento. Quanto alle cure colturali, queste variano leggermente proprio in funzione del tipo di coltivazione: se coltivati in vaso infatti i giacinti andranno posizionati in luogo più luminoso possibile ma non al sole diretto, mentre in esterno si possono coltivare anche in pieno sole. Se coltivati in esterno inoltre non hanno particolari esigenze di terreno, mentre, in vaso andrà utilizzato un composto con prevalenza di torba.

Le innaffiature dovranno essere abbondanti in estate per poi essere diradate gradualmente in inverno; in ogni caso è fondamentale evitare i ristagni d’acqua per proteggere la pianta dall’insorgenza di malattie fungine. Per quanto riguarda la moltiplicazione, per consentire la formazione dei bulbilli, che successivamente potranno essere utilizzati per creare altri esemplari, i bulbi devono essere lasciati nel terreno molto a lungo. Quindi i nuovi bulbi così ottenuti, vanno piantati in autunno, lasciando il bulbo affiorare per circa 1 cm dal terreno. E’ consigliabile in questa fase piantumare i bulbi in cassettae mantenerli al buio, quindi spostarli in pieno sole solo una volta che siano comparsi i primi germogli.

Alla potatura si procede a fioritura terminata; questa operazione consiste semplicemente nell’eliminare fiori e foglie appassite.

Commenti (2)

  1. quanto tempo dura la fioritura del Giacinto ?
    Maria Antonietta

    1. Ciao Maria Antonietta! Purtroppo non molto. I miei, che comunque avevo forzato, sono appassiti dopo poche settimane. Poi dipende dalle condizioni ambientali…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.