I giardini dell’Abbazia di San Girolamo al Monte saranno aperti al pubblico il 21 e il 22 aprile

di gianni puglisi

Spread the love

Continuano gli eventi primaverili associati al verde; oggi vogliamo presentarvi l’iniziativa “Arazzinvista” che si svolgerà sabato 21 e domenica 22 aprile 2012 presso la Cervara, Abbazia di San Girolamo al Monte di Portofino, in occasione del XIV edizione della settimana della Cultura indetta dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

In queste giornate l’Abbazia di San Girolamo al Monte sarà aperta al pubblico per la presentazione del restauro degli arazzi della Cervara e per visitare i bellissimi giardini a picco sul mare, uno scrigno di natura e arte. L’Abbazia di San Girolamo al Monte è stata fondata nel 1361 da un piccolo gruppo di monaci benedettini che, nel corso dei secoli hanno donato prestigio e bellezza a questa costruzione conosciuta in tutta Europa.

Nell’Abbazia si trova il giardino monumentale all’italiana che si estende su due livelli e che è l’unico conservato in Liguria. Nella parte inferiore del giardino si possono ammirare le siepi di bosso realizzate a cono secondo i dettami dell’arte topiaria che circondano la splendida fontana in marmo del XVII secolo; sul lato est del giardino, invece, è presente un grande pergolato coperto da un glicine viola ultrasecolare dalle dimensioni monumentali.

Durante le due giornate di apertura, i visitatori potranno seguire un percorso storico, architettonico, artistico e botanico, accompagnati da guide accreditare dalla Regione Liguria. Le visite guidate si svolgeranno sabato 21 e domenica 22 aprile 2012, al mattino alle ore 10.00, 11.00 e 12.00 al pomeriggio alle ore 14.00, 15.00 e 16.00; le visite guidate durano 90 minuti e includono la visita agli arazzi restaurati. Per info: www.cervara.it

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.