Halloween, è tempo di zucche

di Marion 2

zucca coltivazione

Halloween è alle porte e in molti tra coloro che hanno deciso di sposare questa usanza tipicamente anglosassone, vanno alla ricerca di zucche gialle da svuotare e intagliare per la realizzazione della cosiddetta Jack ‘o lantern, ovvero la tradizionale lanterna scacciaspiriti. E’ decisamente questo dunque il momento della zucca e noi cogliamo l’occasione per dirvi di più su questo squisito ortaggio facilissimo da coltivare anche in un angolo (purchè abbastanza spazioso) del nostro giardino.

La zucca è un ortaggio originario dell’America Centrale appartenente alla famiglia delle Cucurbitaceae, in particolare la zucca gialla, della quale vi parliamo oggi, è indicata con il nome scientifico di Cucurbita maxima per via dei frutti  sferici che possono raggiungere dimensioni e peso ragguardevoli (fino a 80 kg) caratterizzati da una spessa buccia di colore giallo-arancio e dalla polpa di consistenza farinosa e gusto dolce.

Se disponete di un bel fazzoletto di terra che volete destinare alla realizzazione di un orto e intendete coltivare le zucche, sappiate che queste necessitano di terreni fertili, ricchi di sostanze organiche. Crescono bene nei climi miti e in posizione ben soleggiata. La semina avviene in piena terra nei mesi di Aprile-Maggio e i semi (4-5 per ogni buca) vanno interrati a una profondità di 3 cm e a distanza di 1,5 m tra le buche e tra le file.

Le innaffiature devono essere abbondanti e regolari soprattutto durante i mesi estivi e quando i voluminosi frutti si stanno ingrossando. Quanto alle concimazioni queste vanno iniziate già nella fase di impianto, aggiungendo del letame alla terra della buca che ospita i semi, mentre in seguito si interviene con concimazioni azotate fino a quando la pianta crescendo non avrà ricoperto il terreno.

In autunno potrete raccogliere i frutti e se il raccolto fosse troppo abbondante non preoccupatevi; la zucca è un ortaggio estremamente versatile e non solo in cucina da sempre infatti svuotata ed essiccata viene impiegata anche a scopi ornamentali.

google-max-num-ads = "1">