Fioriture estive: l’Hibiscus rosa-sinensis

di Daniela

Ieri vi abbiamo illustrato le caratteristiche dell’Hibiscus syriacus, oggi è il turno di un’altra specie del genere Hibiscus, ovvero l’Hibiscus rosa-sinesis, una pianta originaria della Cina, semirustica e adatta ad essere coltivata in piena terra nelle regioni con inverni non troppo rigidi.

Questa specie di Hibiscus, conosciuta anche con il nome di Ibisco della Cina, si caratterizza per i fiori dai colori intensi e dalle foglie lucide e scure; il colore tipico dell’Hibiscus rosa-sinesis è il rosso vivo, ma ormai è disponibile in diverse varietà di sfumature. I fiori possiedono la caratteristica forma campanulata, il pistillo e gli stami molto sviluppati, e compaiono da maggio fino alla fine di ottobre.

Se il meglio di sé lo dà coltivato in piena terra, l’Hibiscus rosa-sinesis può regalare buoni risultati anche in vaso, utilizzandolo come pianta da appartamento da sistemare all’aperto durante i mesi estivi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.