L’Aesculus ippocastanum, ovvero l’Ippocastano

di Gioia Bò

L’Ippocastano (Aesculus ippocastanum) è una pianta monumentale appartenente alla famiglia delle Ippocastanacee ed originaria dei Balcani e del continente asiatico. E’ caratterizzato da un fusto eretto e nodoso che può raggiungere i 40 metri di altezza. I rami sono eretti, quasi a formare una sorta di candelabro, mentre le foglie sono cuneiformi, con margine dentato, colorate di verde brillante sulla pagina superiore ed opache su quella inferiore. I fiori sono riuniti in pannocchie di colore bianco (l’Aesculus carnea ha fiori rosa o rossi) e fanno la propria comparsa nel corso della stagione primaverile.

I frutti sono costituiti da capsule tondeggianti di colore verdastro, che contengono un seme del tutto simile alla castagna (non a caso il frutto viene chiamato castagna matta). L’Ippocastano è utilizzato sia come albero singolo che nella decorazione dei viali alberati, dove regalerà il meglio della propria bellezza grazie all’imponenza della struttura ed alla splendida fioritura primaverile.

Photo Credit: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.