Melata

di Marion Commenta

La melata è un liquido zuccherino che viene depositato sulla superficie dei vegetali da alcuni insetti (soprattutto afidi, psilla e cocciniglie) che si nutrono della linfa delle piante. La composizione zuccherina della melata fa si che questa resti appiccicata a foglie e frutti divenendo cibo per altri insetti come formiche e api. La melata rappresenta inoltre il substrato ideale per la proliferazione dei funghi della fumaggine che annerisce la superficie delle foglie; questo impedisce la fotosintesi causando una riduzione nella produzione di fiori e frutti quando non causa addirittura il deperimento progressivo della pianta stessa. La melata e la fumaggine, sua diretta conseguenza, tendono poi ad imbrattare i frutti causandone il deprezzamento commerciale. Questo perchè, pur non danneggiandone la qualità, ne alterano l’aspetto rendendoli poco appetibili.

 

google-max-num-ads = "1">