Kerria japonica, bella e semplice da coltivare

di Redazione

La Kerria japonica è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Rosacee ed originaria del continente asiatico. E’ caratterizzata da fusti sottili e da foglie alterne con margine seghettato, di colore verde più o meno scuro. I fiori sono formati da cinque petali di colore giallo, sono molto decorativi e fanno la propria comparsa nel corso della stagione primaverile.

Solitamente la Kerria japonica viene coltivata con albero singolo, nella decorazione dei giardini. E’ una pianta resistente all’inquinamento ed al freddo, sebbene tenda a soffrire in presenza di gelate persistenti. La propagazione avviene per talea o per divisione di cespi nel corso della stagione estiva, facendo in modo che i nuovi esemplari possano radicare al caldo prima della messa a dimora definitiva. La coltivazione è abbastanza semplice e non richiede accorgimenti particolari, come dimostra la scheda che segue.

Photo Credit: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.