MyPlants, l’App per curare le proprie piante

di gianni puglisi

Avete delle piante in casa è davvero molto piacevole: scaldano l’ambiente, in alcuni casi purificano l’aria e poi danno un tocco personale all’ambiente. Non tutti hanno il pollice verde e non perché non si è capaci di gestire le piantine, ma per disattenzione: spesso ci si dimentica, si è distratti e presi da altro. Ecco allora che arriva myPlants, la prima app gestionale per curare fiori, piante, giardini e terrazzi.

 

È davvero molto comoda perché è organizzata come uno scadenziario con tanto di promemoria che ti suggerisce quando annaffiare e concimare le tue piante, seguendo i bisogni specifici di ognuna. L’archivio è composto da 300 piante, con relativa scheda descrittiva. Se sfortunato perché manca quella di tuo interesse? Non c’è problema. Non devi far altro che inviare una richiesta per aggiungere quella mancante con una email a questo indirizzo [email protected].

Entriamo nel dettaglio. Le ricerche si possono effettuare per nome comune, nome scientifico e immagine. Se invece cerchi la pianta dei tuoi sogni, ti aiuta una modalità di ricerca innovativa per: posizione, terreno/vaso, esposizione al sole e uso. Perché questa modalità è importante? Perché sei stufo di vedere le tue piantine morire una dietro l’altra senza sapere come mai. Magari, semplicemente, non erano adatte a quella posizione o all’ambiente in cui le vuoi esporre.

Con l’ultimo aggiornamento, inoltre, sono state inserite anche delle personalizzazioni per ciò che riguarda l’irrigazione e la concimazione. Insomma, myPlants è uno strumento se vogliamo semplice, che però ci può avvicinare alle nostre piante con consapevolezza e magari, non è detto, che il famoso pollice verde non possa essere coltivato. Costo? 3,59 euro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.