Il sensore wi fii che dice quando annaffiare le piante

di gianni puglisi

Spread the love

Pensate a come sarebbe comodo avere qualcuno che ci ricordi quando è il momento di annaffiare le piante? Bene, qualcosa di simile, seppur in versione elettronica, è stato inventato. Si chiama Koubachi Wi-Fi Plant Sensor, ed è un sensore che permette di prendersi cura delle proprie piante, ed è proprio l’ideale per chi non ha il pollice verde.

Questo sensore ha l’aspetto di una piccola mazza da golf, va infilato nel terreno della pianta da monitorare e con questo semplice gesto sarà possibile conoscere tutti i bisogni della pianta, ovvero il livello dell’acqua, la necessità o meno di luce solare, la temperatura, il pH e altre informazioni degne del miglior giardiniere.

Inoltre, grazie alla funzione wi fi, il sensore può connettersi allo smatphone e, grazie ad un’applicazione specifica, potrete controllare in tempo reale tutti questi dati, oltre a poter apprendere il modo migliore per curare la vostra pianta. Infatti, l’app correlata al sensore contiene un’enciclopedia interna che vi illustrerà il modo migliore per curare le piante, oltre a mostrare come interpretare in maniera corretta i dati provenienti dal dispositivo.

Non può mancare, ovviamente, nell’era dei social network, la funzione per condividere su Facebook o su Twitter la salute delle vostre piante. Insomma: questo dispositivo è utile sia per chi non è in grado di occuparsi bene delle piante, sia per chi è spesso fuori casa, perché controllando sul cellulare si può avvertire il vicino di andare ad annaffiare le piante al bisogno.

Un dispositivo molto utile che però ha un prezzo piuttosto elevato: ovvero sui 120 euro. Se decidete comunque di comprarlo è consigliabile spostarlo da una pianta all’altra invece di lasciarlo sempre fisso su una sola, in modo da avere una chiara situazione di tutte le piante della vostra casa, anche perché basta innestarlo per quindici giorni su ognuna per memorizzare tutti i dati necessari.

 

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.