L’orchidea Paphiopedilum

di Gioia Bò Commenta

L’orchidea Paphiopedilum è una magnifica pianta appartenente alla famiglia delle Orchidacee ed originaria del continente asiatico. Si tratta di una pianta caratterizzata da foglie coriacee di colore verde più o meno scuro o screziate e da fusti lunghi fino a 60 centimetri che crescono tra il fogliame. I fiori sono molto particori, con il labello che ricorda vagamente una borsa ed i petali a margine seghettato. La fioritura compare in epoche diverse, a seconda della specie e del luogo di coltivazione.

Come molte altre orchidee, il Paphiopedilum va tenuto tra le pareti domestiche, specie nella stagione invernale, quando il freddo intenso potrebbe comprometterne la salute. All’arrivo della primavera può anche essere sostato all’esterno, facendo in modo che resti lontano dall’irradiazione diretta. L’orchidea Paphiopedilum non è di facile coltivazione e richiede cure costanti per poter regalare il meglio della propria bellezza.

google-max-num-ads = "1">