Piantumazione dei giacinti

di Valentina

Spread the love

I giacinti sono delle bulbose primaverili molto belle, caratterizzati da grossi grappoli colorati e opulenti di fiori. Vogliamo vedere insieme come piantumare i giacinti nel terreno? Non è difficile, basta come sempre impegnarsi un poco.

Parlando di bulbi, potete optare per quelli definiti in gergo “preparati”, ovvero che hanno subito un trattamento per fiorire più precocemente, subito dopo la messa a dimora. Si tratta di una “azione” basata sulla variazione di temperatura.

I bulbi di giacinti si mettono a dimora nel periodo compreso tra settembre a dicembre. Il terreno deve essere lavorato prima dell’interramento dei bulbi. Rivoltatelo con una zappa o una motozappa al fine di eliminare qualsiasi impurità e piante. Il terreno deve essere dissodato con cura ed arricchito con letame o concimi a base di azoto. Dopo una settimana, quando il terreno ha assorbito bene le sostanze nutritive senza rischio di bruciare i bulbi, potete piantarli con tutta tranquillità. Eseguite dei buchi profondi circa 15 centimetri, la profondità adatta per ottenere una buona crescita. Se possiamo consigliarvi, aggiungere un po’ di sabbia grossolana aiuta soprattutto in caso di terreno argilloso. Ricoprite poi con del terreni comprimendo la terra ed annaffiando in modo leggero.

Allo stesso modo si può agire se si vuole piantumare i bulbi di giacinti nelle fioriere. Basta inserire nel vaso circa un terzo di terra franca vegetale, un terzo di terriccio tipo terriccio da piantagione e un terzo di sabbia grossolana, sopra ad uno stato di circa 5-7 cm d’argilla espansa. Sapevate che questi fiori possono essere con facilità coltivati all’interno della vostra abitazione per ottenere una fioritura più precoce? Ne vale davvero la pena di fare tutto questo lavoro, fidatevi. Che le coltiviate per decorare delle bordure o delle aiuole o semplicemente per abbellire un terrazzo, i risultati non vi lasceranno mai delusi. Provate per credere. E’ una delle bulbose primaverili più belle, non si può sbagliare.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.