I concimi a base di azoto

di Valentina

I concimi si possono suddividere in base al loro elemento preponderante. Oggi inizieremo a conoscere i concimi a base di azoto, sostanza irrinunciabile se si desidera avere una pianta in grado di crescere adeguatamente. Quando la sua presenza nel terreno non è sufficiente, si ricorre ai concimi che lo contengono: scopriamoli insieme.

Prima di tutto abbiamo il nitrato di calcio. Di solito è posto in vendita come concime azotato idrosolubile da utilizzare per fertilizzare il terreno attraverso l’irrigazione. Per questo motivo è caratterizzato da una forte purezza ed ovviamente da un’alta solubilità.  Le colture sono in questo modo capaci di assumere l’azoto già dopo qualche ora dopo che il terreno ha ricevuto la sua dose di concime. In linea di massima il nitrato di calcio può essere utilizzato senza problemi per le colture dell’orto, per gli alberi da frutto e per le piante ornamentali o da fiore. La presenza di una buona dose di calcio aiuta non solo lo sviluppo della pianta ma in parte anche la qualità dei frutti e la resistenza agli agenti patogeni.

Abbiamo poi il nitrato di sodio. Sebbene di solito venga utilizzato in tutt’altro settore, può essere utilizzato anche come concime in agricoltura. Il suo uso non è molto diffuso a causa dei forti costi e dello scarso apporto di azoto. Al suo posto viene usato con maggiore frequenza e migliori risultati il nitrato di ammonio che non solo possiede una buona dose della sostanza della quale abbiamo bisogno, ma è solubile in acqua e ben trattenuto dal terreno e quindi di più lento assorbimento da parte della pianta.

Infine, ma non per validità abbiamo l‘urea. Si tratta del concime più utilizzato perché a metà tra il biologico ed il chimico (si può ottenere sia tramite la lavorazione dell’urina che per reazioni chimiche, N.d.R.), possiede un Ph neutro che non modifica la composizione del terreno ed è di facile assorbimento e viene difficilmente slavato via dall’acqua.

Photo Credit | Thinkstock

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.