Pino mugo, conifera sempreverde

di Redazione

Il Pino mugo è una conifera sempreverde appartenente alla famiglia delle Pinacee, molto diffusa alle nostre latitudini, dove trova la migliore collocazione nelle zone montane di Alpi ed Appennini. E’ caratterizzato da fusti eretti o striscianti, lunghi fino a sei metri, e da foglie aghiformi di colore verde scuro, compatte e poco appuntite. I fiori sono costituiti da coni gialli o rossi, a seconda del sesso, e fanno la propria comparsa nel corso della tarda primavera o in estate. I frutti sono ovali o a forma di cono e contengono numerosi semi.

Il Pino mugo si adatta perfettamente alla coltivazione in piena terra, essendo molto resistente alle temperature rigide della stagione invernale. Può essere coltivato come albero singolo o circondato da altre piante, quali azalee, rosmarino, salvia e lavanda. Volendo, lo si può coltivare anche in vaso, dove raggiungerà dimensioni più contenute.

Photo Credits: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.