Semine di settembre, il Prezzemolo

di Gioia Bò

Trale tante semine da effettuare nel corso della stagione autunnale – e in particolare nel mese di settembre – vogliamo ricordare quella del PrezzemoloPetroselinum hortense, appartenente alla famiglia delle Apiacee ed originario del bacino del Mediterrano e del continente asiatico. Si tratta di una pianta caratterizzata da fusti che possono raggiungere i 70 centimetri di altezza e da foglie divise in tre sezioni triangolari con margine dentato. I fiori sono riuniti in ombrelle di colore bianco o verdastro e fanno la propria comparsa nel corso della stagione estiva.

La semina può essere effettuata nella stagione autunnale, in modo da raccogliere il Prezzemolo nel corso della primavera successiva, ma si può anche procedere in in prossimità dell'inizio dell'estate per avere una raccolta autunnale, o addirittura in inverno (in un luogo caldo, ovviamente) per avere una raccolta nei mesi estivi. Dopo la raccolta, il Prezzemolo può essere utilizzato fresco o essiccato nel condimento delle pietanze.

zp8497586rq