“Rose di maggio” il 30 e 31 a Varese

di Valentina

Se siete pronti per una giornata all’insegna di roseti, profumi e colori, “Rose di Maggio”, giunta alla sua quarta edizione, è la manifestazione che fa per voi. 30 e 31 maggio, a Casalzuigno in provincia di Varese: un’occasione per vivere a contatto con la natura nel miglior modo possibile.

Organizzata insieme al Fondo Ambiente Italiano, “Rose di Maggio” apre dalle 10 alle 18 le porte di Villa Della Porta Bozzolo. Una mostra mercato come il nome suggerisce totalmente dedicata alla rosa e completamente concentrato sul roseto della proprietà. Quest’anno a differenza di ciò successo nelle altre edizioni sono due i giorni dedicati all’evento grazie al grande successo registrato. Alla mostra vivaistica potrete quindi acquistare dei magnifici esemplari certificati, ma avrete la possibilità di visionare quelli che la villa coltiva con successo da anni, ovvero oltre 200 tipi differenti di rose galliche e botaniche. Diversi vivaisti ed esperti saranno presenti con le loro collezioni di rose sia antiche che moderne: inutile sottolineare come tutto ciò rappresenta uno spettacolo incredibile dal punto di vista visivo ed una opportunità incredibile di poter saggiare con il proprio naso le fragranze che le stesse rilasciano.

Non solo rose però: vi sarà infatti anche la possibilità di osservare molte erbacee perenni perfette per il giardino, piante da frutto, quelle produttrici di bacche, agrumi ed erbe aromatiche. Uno dei momenti più belli delle manifestazioni come “Rose di Maggio” è quello in cui si ha la possibilità di incontrare e parlare con gli esperti: non fatevi scappare l’opportunità e fate loro le giuste domande: cercate di farvi rivelare il segreto per ottenere rose belle e curate.

Sono diversi i laboratori preparati per i partecipanti di ogni età: alcuni strettamente incentrati sul giardinaggio, altri più adatti ai bambini. E non mancherà l’intrattenimento grazie ad un momento dedicato all’aperitivo ed al teatro. Non esitate nel chiedere informazioni sull’evento.

Photo Credit | FAI

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.