Cosa piantare a novembre, il Tulipano

di Gioia Bò

Tra le tante bulbose da mettere a dimora in autunno (in particolare nel mese di novembre) non possiamo dimenticare il Tulipano, appartenente alla famiglia delle Liliacee ed originario del continente asiatico. Si tratta di una pianta caratterizzata da steli che possono raggiungere i 30 centimetri di altezza e da foglie allungate, di colore verde più o meno scuro. I fiori hanno una consistenza abbastanza delicata, assumono colorazioni diverse e fanno la propria comparsa nel corso della stagione primaverile.

Come detto, la moltiplicazione del Tulipano avviene nel periodo autunnale, allorché i bulbi andranno interrati ad una profondità di almeno 15 centimetri su un terreno ricco di sostanza organica e poco umido. Nelle zone con inverni particolarmente rigidi, è consigliabile provvedere alla piantumazione in vaso, per poi spostare i nuovi esemplari in piena terra all’arrivo della primavera successiva. La coltivazione del Tulipano è abbastanza semplice e regala grandi soddisfazioni per l’effetto ornamentale della fioritura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.