ATTORI E PERSONAGGI FAMOSI CHE AMANO IL GIARDINAGGIO

di Redazione Commenta

L’idea che un personaggio famoso o un attore hollywoodiano si dedichi al giardinaggio e alla cura dell’orto può sembrare strana. Eppure negli ultimi anni, con la diffusione di stili di vita più salutari, anche tra le celebrità si è diffusa la passione per il verde, i cibi biologici e la vita all’aria aperta. Alcune hanno giardini giganteschi, pieni di alberi, prati verdi e aiuole vibranti di colori. Altre, invece, piccoli spazi ben curati in cui coltivano le loro passioni. In un modo o nell’altro, sono sempre di più i personaggi famosi che hanno scoperto di avere un pollice verde.

Nel caso di Nicole Kidman, il giardinaggio è una tradizione: da tempo l’attrice australiana è una vera e propria cultrice dell’arte di curare orti e spazi verdi. Per lei la scintilla è scoccata durante la sua prima gravidanza, nella sua fattoria in Tennessee. Qui ha fatto il suo primo tentativo, realizzando un orto con diversi tipi di verdure, tutte coltivate in maniera rigorosamente biologica. In un’intervista a Vogue ha dichiarato che il suo hobby è stato ispirato dal paesaggio del Tennessee e dagli animali selvatici, come i cervi, che vivevano nei dintorni della tenuta.

Se per Nicole Kidman il giardinaggio è una vera e propria passione, per Jake Gyllenhaal è il modo di perorare una causa. Il protagonista di Donnie Darko e de I segreti di Brokeback Mountain sostiene il programma Edible Schoolyard Project, che insegna a coltivare l’orto e a cucinare il proprio cibo, in modo da avere uno stile di vita più sano, una dieta più variegata e a prevenire malattie legate all’alimentazione. In una intervista, Gyllenhaal ha rivelato che di aver sempre vissuto circondato da orti e giardini, in cui lui stesso coltivava il cibo che poi mangiava.

Per il Principe del Galles Carlo d’Inghilterra il giardinaggio è quasi una missione. Nella sua residenza Highgrove House, nel Gloucestershire, ha creato un parco da lui curato sin dal 1980, anno in cui ha acquisito la tenuta. Vi ha creato una azienda agricola che coltiva esclusivamente prodotti biologici e che si occupa delle conservazione di 32 differenti specie vegetali rare. I frutti e le verdure coltivate, unitamente al bestiame di pregio allevato, rendono Highgrove House pienamente autosufficiente.

Leggerezza, praticità e divertimento uniscono Daniel Negreanu al giardino che ha nella sua casa di Las Vegas. Il più grande campione di poker di tutti i tempi ha mostrato la sua villa in un video che ha condiviso con i suoi fan, rivelando un giardino in cui è presente un prato all’inglese e un verdissimo campo da mini golf. Parte del giardino è così dedicata al divertimento ed è un’estensione della sala giochi che ha all’interno della villa. Ma c’è anche un angolo in cui coltiva ortaggi: peperoni, rucola, cavolo riccio e altre verdure, che non sono così facili da crescere in una città che sorge nel deserto del Nevada.

Mark Ruffalo è vegetariano da molti anni e nella sua casa in campagna a Nord di New York  (Contea di Sullivan) ha creato uno spazio verde di circa 20 ettari, in cui sono presenti un ampio orto coltivato, un fienile, sculture di animali in legno e una guest house eco-friendly a impatto zero. Sostenitore di diverse cause ambientali, Ruffalo ha voluto creare un ambiente in cui trascorrere momenti tranquilli e riprendere il contatto con la natura.

Concludiamo con la giovane attrice Sienna Miller, vegetariana e attenta a condurre uno stile di vita sano. Nota per il suoi film, lontano dalle scene è una fanatica del giardinaggio. Mentre lavorava al film G.I. Joe – La nascita dei Cobra, ha rivelato in una intervista di avere un cottage e un giardino nei pressi di Londra, dove coltiva piante e verdure. Un giardino che amava e in cui non vedeva l’ora di tornare.

 

google-max-num-ads = "1">