Le malattie del ficus benjiamina: cocciniglia e foglie appiccicose, rimedi

di AnnaMaria Commenta

Le malattie del ficus benjamina non sono così frequenti, anche se ovviamente esistono. Rispetto ad altre piante i ficus benjamina sono molto resistenti e hanno grande capacità di adattamento ma a volte può capitare che vengano attaccati da pericolosi parassiti come cocciniglie, afidi o il ragnetto rosso, che spesso portano pericoli per la pianta.

.

Se le foglie del ficus sono appiccisose è probabile che la pianta sia stata attaccata da un parassita del genere – e in questi casi ci potrebbero essere anche numerose formiche intorno alla pianta – ma la produzione della sostanza appiccicosa sul ficus è secreta principalmente dalle cocciniglie, ed è proprio la sua composizione che attira le formiche e predispone le piante anche all’attacco della fumaggine, cioè una malattia fungina che annerisce la pianta.

> COMBATTERE LA FUMAGGINE CON RIMEDI NATURALI

Spesso quando l’ambiente è particolarmente secco, a temperatura elevata e umidità media, la melata (cioè la sostanza appiccicosa) tende ad asciugarsi velocemente formando delle chiazze o dei depositi biancastri. I parassiti della cocciniglia sono in grado anche di attaccare tutte le foglie formando una secrezione che ricorda molto il cotone, con foglie che assumono una colorazione giallastra e che tendono a rinsecchirsi.

> PARASSITI DELLE PIANTE, LA COCCINIGLIA

Eliminare la cocciniglia, specialmente se l’infestazione è ancora all’inizio, non è molto difficile. Un buon metodo ad esempio è utilizzare sulle foglie un batuffolo di cotone imbevuto di alcol. Se non si vogliono usare prodotti chimici dannosi si può provare con un rimedio casalingo molto semplice che consiste nel preparare una soluzione acquosa di nicotina, da fare mettendo a macerare in acqua, per più giorni, alcuni mozziconi di sigarette e poi spruzzando la miscela ottenuta sulle zone infestate dalle cocciniglie.

> I FUNGHI DELLE PIANTE, LA FUMAGGINE

Un altro rimedio casalingo è diluire 20 gr di sapone di Marsiglia in un litro di acqua e poi mescolare la soluzione e spruzzarla sulle foglie attaccate dai parassiti. Dopo aver fatto agire, risciacquare le foglie con un getto d’acqua.

google-max-num-ads = "1">