Piante tappezzanti: l’Acinos alpinus

di Gioia Bò Commenta

Se avete l’esigenza di decorare un giardino roccioso o di ricoprire un angolo morto del vostro giardino, potete puntare sulla coltivazione dell’Acinos alpinus, una pianta tappezzante particolarmente gradevole per la vista per via della coloratissima fioritura. Si tratta di una pianta originaria delle zone montuose dell’Europa centrale e meridionale ed appartenente alla famiglia delle Lamiacee.

E’ costituita da fusti relativamente sottili, che portano foglie ovali o lanceolate, spesse e ruvide, di colore verde scuro. I fiori sono di forma tubolare, riuniti in verticilli di colore viola e ricoperti di peluria. Il periodo migliore per godere della bellezza della pianta è quello che va dalla tarda primavera alla fine dell’estate, quando l’Acinos alpinus produrrà un gran numero di fiori, colorando di viola aiuole, vasi e giardini rocciosi.

google-max-num-ads = "1">