Attrezzi per bonsai: pinze e cesoie

di Redazione

Continuiamo il nostro viaggio tra gli attrezzi per bonsai necessari per una loro corretta manutenzione e crescita. Ci siamo occupati nei giorni scorsi delle tronchesi adatte per ogni esigenza, oggi eccoci a scoprire insieme le cesoie. Si tratta di speciali forbici, che possono servire per tagli particolari, per germogli, rametti e radici.

Cesoie per i germogli

Si tratta di particolari cesoie dalla forma sottile e allungata, che le permette di arrivare in particolare nelle zone ricche di vegetazione del bonsai. Questa strumentazione è perfetta per agevolare la cimatura dei germogli, molto delicati.

Cesoie per rametti e radici

Le cesoie specifiche per la cura dei rametti e delle radici sono quelle che hanno una lama piccola e corta, con dei manici massicci che permettono una presa ottimale per dare una discreta forza nel taglio. Queste cesoie si utilizzano in particolare per la potatura dei rametti piccoli e delle radici, ma fate attenzione a mantenere sempre le lame pulite.

Pinze per sfogliare

Le pinze sono uno strumento indispensabile ed utile per tagliare le foglie della pianta bonsai, in particolar modo dove il fogliame è molto compatto, ma non è da usare assolutamente per altre parti come i rametti. In quel caso meglio utilizzare le cesoie!

Foto credits: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.