I bambu e la fioritura sincronizzata

di Valentina

Lo sapevate che una varietà di bambù è in grado di fiorire contemporaneamente ad ogni suo esemplare a prescindere dalla sua locazione? Si tratta di un fenomeno naturale straordinario.

Protagonista di questa particolare mossa è la Phyllostachys Bambusoides, una pianta della famiglia dei bambù originaria della Cina ed poi esportata in tutto il mondo. Si tratta di un’occorrenza che non accade spesso, essendo questa fioritura parte di un ciclo che dura circa 120 anni. Nel nostro tempo è avvenuta negli anni ‘60 e con molta probabilità si ripeterà lasciando esterrefatte le persone viventi nel 2090. Immaginate questo spettacolo incredibile: la fioritura contemporanea di questa specie di bambù in tutte le foreste del mondo che sboccia in perfetta sincronia, eliminando praticamente ogni vecchio esemplare e dando vita alle nuove piante che ora possiamo osservare.

La Phyllostachys Bambusoides è la tipologia di bambù della quale abbiamo maggiori riprove della fioritura ma sono molte altre le specie di questa pianta che seguono lo stesso schema di fioritura, a tal punto da attirare l’attenzione degli studiosi. Secondo uno studio condotto oramai 40 anni fa i bambù fiorirebbero in sincronia per evitare l’estinzione:  i loro semi sono cibo amato da molte tipologie di animali. Agendo in questo modo le stesse sarebbero in grado di assicurare la sopravvivenza della specie. Non solo per il grandissimo numero di semenza nel terreno ma anche per la capacità di crescita della pianta che creerebbe una sorta di ambiente atto a proteggere la pianta stessa nel momento della crescita. Come anticipato una risposta della natura ad un problema…della stessa.

Photo Credits | Subbotina Anna / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.