Quattro fioriture primaverili gialle per aiuola

di Valentina

Coloriamo di giallo la nostra aiuola e facciamolo con quattro fioriture primaverili una più interessante dell’altra. Talvolta basta molto poco per rendere diverso ed interessante uno spazio verde: vediamo insieme quali piante scegliere.

Immaginate di affacciarvi dalla finestra e vedere una bella macchia gialla che rallegra il verde del vostro giardino. Non serve molto, bastano un po’ di impegno, un po’ di buona volontà ed un vivaista di fiducia che sia in grado di aiutarvi a recuperare le piante che vi servono.

1) Iris barbata. La varietà gialla è tra le più interessanti ed un ottimo risultato si può ottenere mescolandola con la sua varietà bicolore bianco-giallo, crema o chiampagne. Tentate di rimanere il più possibile aggiornati sulle novità che riguardano questa specie di iris: ogni anno vengono presentati al commercio degli ibridi sempre nuovi e caratteristici. La scelta, importante, deve ricadere su piante dalla fioritura precoce, in modo tale da averle disponibili fin da aprile. Sono molto resistenti e si adattano ad ogni clima.

2) Oenothera fruticosa. Richiamando il concetto delle aiuole a fioritura scalare, se vogliamo “trasformare” la nostra aiuola in una colata d’oro per il tempo più lungo possibile possiamo sfruttare in coppia con gli iris sopracitati questa pianta. Si tratta di una fioritura primaverile che inizia a fiorire a maggio e continua imperterrita fino a dicembre. L’enotera è in grado di formare dei veri e propri tappeti fioriti dall’incredibile effetto coreografico.

3) Mahonia aquifolium. Uno spettacolo per gli occhi. La sua fioritura dura da aprile a maggio ed i suoi fiori giallo brillante sono uno spettacolo naturale davvero incredibile. E’ forse una delle piante ornamentali primaverili più belle. Ma la sua forza non si limita a questo. Nel corso dei mesi la fioritura lascia spazio a piccole bacche nere e bluastre raccolte in graziosi grappoli. E se ciò non bastasse, d’inverno il fogliame tende a raggiungere un particolare colore rosso. Una vera e propria pianta per ogni stagione.

4) Laburnum anagyroides. Conosciuto sotto il nome di maggiociondolo per via della sua breve fioritura nel mese suddetto, è una pianta arborea contenuta in grado di resistere a qualsiasi avversità. I suoi fiori gialli sono perfetti per divenire il centro dell’aiuola.

Photo Credit | Thinkstock

Commenti (2)

  1. stò cercando di mettere in pratica i vostri consigli che per mè sono oro colato.continuate cosi grazie da un apprendista appassionato.

    1. @arienti angelo:

      siamo contenti di esserle utili e daremo sempre spazio a consigli e soluzioni, contestualmente anche alla conoscenza delle piante, necessaria anche in un certo senso per capire cosa può piacere davvero e cosa si adatta ai luoghi nei quali viviamo. 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.