Come arredare il salotto con le piante

di gianni puglisi

Una pianta, anche semplice, è in grado di arredare un ambiente esattamente come un mobile o un complemento d’arredo; all’interno di una stanza, le piante sono in grado di renderla più accogliente, riempire gli spazi vuoti e darle colore, fosse solo il verde, senza contare che gli elementi vegetali aumentano il benessere psico-fisico. Il salotto è una delle stanze che si prestano meglio ad accogliere le piante: scopriamo come “usarle” per arredarlo.

Una premessa obbligatoria: a conferire armoniosità a una stanza con le piante non sono solo i vegetali stessi, ma anche il tipo di vaso e la disposizione, naturalmente rispetto le esigenze delle piante in quanto a luce e umidità.

Nel vostro salone ci sono degli spazi vuoti? Bene, “riempitelo” con un vaso alto contenente una pianta che cresca in altezza in modo da esaltare lo spazio verticale, oppure, se preferite le linee, una a cespuglio da allineare, ad esempio, con la poltrona o il divano. Sempre per arredare gli spazi vuoti potete realizzare una composizione di piante grasse, accostando diverse tonalità di foglie e varie forme.

Le mensole o la libreria potranno ospitare dei bonsai contenuti i vasi di terracotta, magari da alternare a oggetti e libri. Per sfruttate il soffitto potete utilizzare i vasi sospesi, da appendere alle trave oppure a dei ganci; molto decorativa anche l’idea di usare dei vasi in vetro trasparente in modo da far vedere terra e radici.

Non dimenticate, poi, i giardini verticali, una soluzione che sta andando sempre più per la maggiore; questi giardini sono composti da pannelli con tante piccole tasche nelle quali mettere il terriccio per le piante. Infine, se volete proprio creare un giardino all’interno del salotto, non lasciatevi scappare i tavolini vegetali, delle composizioni di piante appoggiate su di un vaso dalla forma di vassoio a sua volta posato su un piano di vetro trasparente che altro non è che il tavolo del salotto.

 

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.