Come eliminare i rovi dal giardino

di Valentina

Spread the love

Come eliminare i rovi dal giardino? Non solo le erbacce e le piante infestanti rischiano di soffocare il nostro spazio verde. Anche questi esemplari dai rami spinosi hanno le loro colpe. Vediamo come liberarsi di questi a prescindere dalla pianta che dà loro origine.

Non è un lavoro facile, e da un certo punto di vista può risultare anche abbastanza “violento” nei modi. Ma se si vuole liberare il proprio giardino dai rovi, la dolcezza non può e non deve essere applicata. Servono interventi decisi. Ed è per questo che si deve usufruire di attrezzi come la zappa e la motozappa ed i diserbanti.

Eliminare i rovi con il diserbante

Uno dei metodi più diffusi per eliminare i rovi è il diserbante ed in particolare il glifosato. Esso per essere efficace deve essere utilizzato almeno due volte l’anno, in autunno ed in primavera. Esso deve essere diluito con l’acqua in base alle istruzioni poste sul suo contenitore. Bisogna versarlo sui rovi nelle prime ore del mattino in una giornata priva di vento. Dopo 24 ore dalla somministrazione sarà facile estirpare i rovi dal terreno.

Eliminare rovi con zappa e motozappa

Un altro modo per eliminare i rovi dal proprio giardino si avvale dell’uso di zappa o motozappa per estirpare le radici della pianta. In questo caso servirà un pizzico in più di pazienza, soprattutto se si agisce con un attrezzo non motorizzato. E con più attenzione data la potenziale pericolosità dei rovi. C’è chi utilizza in mancanza di altro il fuoco, ma non è un metodo fattibile di rimozione se non si è esperti nel contenimento degli incendi.

Photo Credit | Pixabay

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.